Polistirolo: come viene lavorato

Polistirolo: come viene lavorato

Polistirolo: come viene lavorato

Leggero, resistente, versatile e impermeabile sono solamente alcune delle principali caratteristiche del polistirolo. Attualmente questo materiale è tra i più utilizzati in svariati settori: in edilizia viene sempre più impiegato nei lavori di isolamento termico e acustico, negli imballaggi grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo e infine in settori più creativi come quello teatrale, cinematografico e museale.

In questo articolo illustriamo le differenti tecnologie utilizzate da Bat-Tech Italia per la realizzazione dei manufatti in polistirene espanso e quali sono i formati disponibili per le lavorazioni.

Le tecnologie e i formati utilizzati da Bat-Tech Italia

Le tecnologie e i formati utilizzati da Bat-Tech Italia

Bat-Tech Italia è specializzata nella progettazione e realizzazione di qualsiasi tipo di scultura, decorazione e opera in polistirene espanso mediante l’utilizzo di sofisticati e innovativi macchinari. Partendo da disegni CAD questi macchinari sono in grado di tagliare a controllo numerico il disegno elaborato, per poi intervenire con successive fasi di lavorazione sulle base delle specifiche esigenze della committente. Scopriamo di seguito quali sono le tre tecnologie utilizzate:

  • KUKA KR-240: un particolare braccio meccanico utilizzato per la fresatura tridimensionale di pezzi piccoli e sofisticati o di grandi sculture. La nostra tecnologia KR-240 presenta 6 assi interpolati più 1, il piatto rotante.
  • Megaplot Cross Shaper: si tratta di una macchina da taglio a filo caldo ad assi indipendenti impiegata per il taglio bidimensionale del polistirolo e per la successiva preparazione dei raw del braccio meccanico.
  • Megaplot Foam Cutter: nel caso in cui vi sia la necessità di tagliare materiali particolarmente duri, quali poliuretano, PET e materiali similari, Bat-Tech Italia utilizza la macchina da taglio a filo abrasivo Megaplot Foam Cutter.

Bat-Tech Italia utilizza per le lavorazioni formati delle massime dimensioni disponibili sul mercato quali 4000x1300x1000 mm, di seguito i formati utilizzati maggiormente:

  • Pol20 A.E. con o senza grafite, la cui densità è di 20Kg/mc;
  • Pol25 A.E. con o senza grafite, la cui densità è di 25Kg/mc;
  • Pol30 A.E. con o senza grafite, la cui densità è di 30Kg/mc;
  • Pol35 A.E. con o senza grafite, la cui densità è di 35Kg/mc.

Non esitare a contattarci per maggiori informazioni o per ricevere un preventivo in base alle tue esigenze!